mercoledì 14 ottobre 2020

La MechanomiCon 2

 



Cari amici, per chi se l'è persa, ecco la nostra Mini Convention su youtube: 


MechanomiCon2


Attendo commenti e se volete parlare di Mecha, questo è il vostro momento!

Fatemi sapere!

mercoledì 23 settembre 2020

 


Cari amici, nonostante l'anno sia un pò "particolare", con i ragazzi della Retroedicola Videoludica siamo riusciti ad organizzare una nuova MechanomiConvention! 

La sede sarà proprio la Retroedicola di Bergamo e questa Con sarà anche più ricca della precedente. Avremo infatti, oltre al sottoscritto, anche gli interventi di alcuni Esperti di Mecha, le dirette Youtube e Facebook e infine uno special guest:

il maestro Franco Brambilla!

Se potete partecipate...o almeno guardatela, ci divertiremo parecchio! 


giovedì 4 giugno 2020

Mechanomicon- The Deep One


Cari amici,
ecco il nuovo libro della mia serie Mechanomicon:

Mechanomicon-the-deep-one-approfondire-il-mecha-design

Si parla sempre di Real Robot, Mecha e Design. In particolare segnalo che, rispetto al primo volume, in questo ebook sono intervenuti parecchi esperti del settore, che ringrazio di cuore per la passione espressa nei loro contributi.
Come sempre attendo i vostri commenti o meglio ancora, i vostri articoli, da pubblicare in un prossimo volume!

E se possibile, ci vedremo alla seconda convention: MechanomiCon, che si svolgerà ancora in collaborazione con i ragazzi della Retroedicola Videoludica,
Tenete d'occhio le notizie qui o su FB.
A presto.

giovedì 28 febbraio 2019

Mechanomicon



Cari amici, come penso sappiate il mio saggio è uscito e lo trovate qui:

Mechanomicon-per-chi-adora-il-mecha-design!

Quello però che dovete sapere è che a breve ci sarà la prima 


MECHANOMI.CON 

e cioè la prima convention sui mecha e sul mio saggio.

Per chi può trovate tutte le informazioni qui:



...e già ringrazio i ragazzi della Retroedicola Videoludica di Bergamo!

NOTA: come alcuni di voi sanno, sto già lavorando al volume 2 e spero continuerete a mandarmi i vostri contributi: più si è più l'opera sarà completa!




lunedì 3 dicembre 2018

Mecha Design: il saggio in uscita

Deep Striker di Ka.!


Cari amici ci siamo! A metà gennaio uscirà presso Delos Digital il mio breve saggio (e-book) sul Mecha Design!
Ovviamente spero sia di vostro gradimento, ma la cosa a cui ora sto lavorando con il curatore è l'idea di creare un secondo volume più ampio che contenga i contributi di tutti coloro che hanno qualcosa da aggiungere a quanto scritto. In tal modo il sevizio alla "comunità" di chi apprezza questi argomenti, sarà più vasto, completo e aggiornato.
A presto per ulteriori notizie e dettagli!
By 
Sanchez

giovedì 25 ottobre 2018

Mecha Design, il saggio!


Cari amici, il saggio è ora in lavorazione presso l'editore e quindi spero quanto prima di darvi la notizia della pubblicazione. Nel frattempo, sulla pagina FB del blog, comincerò a proporvi più notizie che riguardano il mondo dei Mecha, sperando sia un argomento di vostro gradimento.
A presto...spero. ^_^
By Sanchez

martedì 8 maggio 2018

Avengers: Infinity War - RECE




ALERT: SPOILER INFINTI!

Eccoci arrivati al 19mo film e forse ad una specie di conclusione della storia (si fa per dire) dei nostri supereroi della Marvel.
Passo all'elenco:
1- TRAMA: scritta bene, non ha bachi (Barnes:)) particolari da segnalare. In sostanza il film si basa sugli Avengers + Guardiani della Galassia, che inseguono Thanos, nei luoghi in cui, negli episodi precedenti, sono custodite le Gemme dell'Infinito. A parte l'attacco al pianeta dei Nova Corps, che non viene mostrato ma solo riferito da Thanos, in effetti vediamo un pò di luoghi e paesaggi magnifici già noti.
Quindi l'inseguimento parte dalla nave di Asgard (qui periscono Loki e Heimdal) e poi prosegue a NY, Ovunque, Edimburgo, Wakanda. Nuove location sono invece Nidavellir, dove Thor con l'aiuto di Groot, Rocket e del "nano" Eitri ottiene (oltre ad un occhio cybernetico)  una delle armi più potenti dell'Universo e cioè l'ascia Stormbreaker, e poi Vomir pianeta in cui il Teschio Rosso (!!) custodisce la Gemma dell'Anima, che il cattivone ottiene uccidendo la figlia Gomora, rapita durante lo scorto precedente a casa del Collezionista. I colpi di scena si susseguono durante tutto il film soprattutto quando pare che Thanos sia per essere sconfitto, ma poi non è così, anzi alla fine riesce ad attuare il suo piano e schioccando le dita della mano su cui ha il Guanto dell'Infinito completo, fa sparire metà degli esseri viventi dell'Universo. E quindi più della metà dei supereroi se ne va. In pratica rimangono solo i primi Avengers. C'è da dire però che Thanos ha ottenuto la Gemma del Dottor Strange, ovvero l'Occhio di Agamotto, solo perchè quest'ultimo ha visitato milioni di futuri possibili e ha visto che per sconfiggerlo, l'unica possibilità è proprio che il pazzo malvagio vinca. Tra l'altro questo episodio avviene su Titano, pianeta di Thanos stesso, su cui Iron Man, Strange e Spiderman vanno per attaccare il nemico a casa propria perchè non se lo aspetta. E in effetti, con l'aiuto dei sopraggiunti G d G quasi ci riescono. Ma poi il finale è quello descritto sopra.
2- Musiche: solito.
3- Personaggi. Mi limito a citare quelli che in un modo o nell'altro mi hanno colpito di più:
Iron Man / Tony Stark: è sempre il leader. Da una battuta che scambia con Pepper, pare sia ora che arrivi un erede. E già, io lo vedo bene come mentore di qualche nuova recluta che prenda il suo posto nell'armatura (oltre ad Iron Spider!). La sua ultima powered armor è comunque fichissima  e sono certo che la prossima, anti Thanos, sarà ancor più mirabolante.
Hulk- Banner: pessimo e inutile. Un peso morto.
E a proposito di pesi morti, in tutti i sensi, c'è Visione, il peggiore: l'unico che nel film non fa altro che crepare due volte.
Più combattiva ed efficace è Scarlet Witch.
Thor: recuperati occhio e arma è davvero potentissimo. Peccato solo che nel finale sbagli la mira!
Ex Capitan America: in versione dark e barbuta mi piace di più. Alle ragazze la scelta far chi sia il più figo fra lui, Thor, Starlord e Tony Stark.
G d G: simpaticissimi, le gag sono irresistibili, attendiamo di rivederli.
Vedova nera: beh è scontato...è Scarlet Johansson, devo aggiungere altro? 
Thanos: faccia da Moai è davvero forte. E' il cattivo che ha uno scopo, ma analizzando quanto dichiara, si capisce che è fuori come un balcone. Molti hanno già notato che il suo motto che è più o meno: "bisogna annientare metà della vita per garantire che l'altra metà viva" non ha senso. In effetti non dice chi glielo abbia detto o in base a quale legge universale valga tale regola. Inoltre, diventato onnipotente, potrebbe semplicemente raddoppiare le risorse. Invece no, compie la strage e qui si scopre la sua follia.
NOTE:
A- Le battute in questo film sono messe al momento giusto, non a caso come nell'ultimo Thor solo per dire che c'è un pò di commedia. Qui la comicità fa parte del realismo dei dialoghi.
B- Wakanda: che bellezza! Adesso capisco perchè è piaciuto così tanto il film su BP. Finalmente un popolo super avanzato diverso dai soliti simil-elfi!! E capisco anche tutti i discorsi sull'orgoglio rinato degli Afro-americani e del loro sdegno di fronte a personaggi come Valchiria (che fortunatamente qui non si vede).
C- Una cosa che però comincia a non piacermi, dell'intero mondo filmico targato Walt Disney ma non solo, è che il grosso delle emozioni è derivato da quella che per me è la "Conta dei Morti" e cioè che tutto si riduca a: "chi muore stavolta?". Beh francamente a me piace di più la trama classica "dell'impresa" che gli eroi, nonostante le varie difficoltà, riescono a portare a termine. E nemmeno gradisco i film che per finire hanno bisogno di un seguito. Chi scrive saghe di fantascienza è meglio si rilegga Asimov.
D-... ma Lady Sif?? La rivoglio!!
C- Scena post credit, è in arrivo Capitan/Miss Marvel (e guerra Kree vs Skrull).
E' tutto, torno al mio saggio sul Mecha design.
By Sanchez